VIAGGIARE IN ITALIA A 1 EURO? CON MEGABUS E’ FINALMENTE POSSIBILE!

Megabus.com è probabilmente il sovrano mondiale dei viaggi low cost in pullman.
Questa compagnia di autolinee arriva finalmente anche in Italia, per la precisione dal 24 giugno, collegando per il momento 13 città:
Roma, Milano, Firenze, Venezia, Napoli, Torino, Bologna, Verona, Padova, Siena, Genova, La Spezia (Sarzana) e Pisa. Per ogni città è stata prevista una fermata, in luogo ben servito dai mezzi pubblici locali (a Milano, per esempio, è la stazione della metro Lampugnano, a Roma l’autostazione Tiburtina).
I viaggi da e verso le altre località europee, per ora non prenotabili, saranno invece attivati nel giro di qualche settimana.

powered by WordPress Multibox Plugin v1.4


È conosciuto a livello internazionale per le frequenti promozioni, che attarverso il portale Megabus.com, permettono di comprare biglietti per le tratte nazionali anche al costo di un euro, una sterlina o un dollaro.

Fino a esaurimento posti, sarà quindi possibile viaggiare al costo di €1 a tratta, al quale dovranno essere aggiunti soltanto €0,50 per la prenotazione.

powered by WordPress Multibox Plugin v1.4

Megabus appartiene alla società Stagecoach group e nasce in Inghilterra nel 2003, con un viaggio inaugurale del 4 agosto da Londra a Oxford; si è in seguito rapidamente espanso in tutto il Regno Unito, per poi varcare i confini britannici ed arrivare fino al Nord America (dove attualmente sono attive 30 tratte fra Stati Uniti e Canada). In Europa, invece, è presente in Irlanda, Francia, Germania, Olanda, Belgio, Lussemburgo e, da poco, in Spagna.

Il servizio Megabus sembra già essere destinato al successo, se si fa riferimento ai 200 biglietti venduti nelle sole prime due ore di vita del sito italiano.
Secondo Martin Griffiths, Ceo di Stagecoach Group, l’approdo di Megabus nel nostro Paese contribuirà a suo modo a dare un’ulteriore spinta al turismo italiano.
Speriamo soltanto che il servizio potrà offrire un’ottima qualità ai passeggeri, nonostante l’irrisorio costo del biglietto.
Aspetteremo i commenti dei passeggeri dopo i primi servizi, che tra meno di due giorni inaugureranno le tratte in Italia di questa importante compagnia!

Related posts:

  1. “LA BELLA ITALIA” alla Reggia di Venaria: la mostra di oltre 350 opere d’arte dedicate all’Italia

Be the first to comment

Leave a Reply