MESSICO: Periodo Migliore per visitare il Regno dei Maya

powered by WordPress Multibox Plugin v1.4

Il periodo ideale per visitare il Messico va da ottobre a maggio, anche se il clima cambia a seconda della conformazione del territorio: più caldo e umido nelle pianure costiere, più secco e temperato nell’interno e ad altitudini più elevate. Il mese quasi certamente perfetto rimane comunque novembre quando le piogge sono finite e la stagione di punta deve ancora iniziare. L’alta stagione infatti si concentra nel periodo tra dicembre e marzo quando massima è l’affluenza nelle località balneari come Cancun o Acapulco e quando altrettanto massimi saranno i prezzi. Durante la stagione delle piogge, che va da maggio ad ottobre, bisogna fare attenzione alle previsioni in particolare se si frequentano le zone meridionali. Il mese di settembre è valutato come il più rischioso a causa degli uragani.
Spesso gli italiani costretti ad andare in ferie solo ad agosto, scelgono ugualmente di visitare il Messico in questo periodo, nonostante le tariffe molto alte(anche 2000 euro a persona per una settimana). Alcuni decido di incorrere in questo rischio, consci di quello a cui andranno incontro, come uragani, piogge o anche semplici nuvole costanti che non permetteranno di tornare a casa abbronzati; altri, purtroppo, sono ignari del pericolo e alcune volte gli agenti di viaggio non danno loro alcuna informazione a riguardo, pur di vendere.
Per questo scegliete pure il Messico per le vostre vacanze, ma scegliete consapevolmente!

Per visitare questa magnifica terra, per un soggiorno fino a novanta giorni, è sufficiente essere in possesso della carta turistica rilasciata dal governo messicano (il visto) e il passaporto in corso i validità. Al contrario la carta turistica non è necessaria per visite di durata inferiore a 72 ore dagli Stati Uniti a città messicane che si trovano al confine. I cittadini italiani che decidano di trattenersi in Messico per un periodo superiore a novanta giorni possono richiedere un’estensione in loco per un massimo di centottanta giorni. I viaggiatori di età inferiore a 18 anni, non accompagnati da entrambi i genitori, devono essere provvisti di una lettera autenticata firmata dalla madre e dal padre che permetta al minore di entrare in Messico da solo o con un solo genitore.

Related posts:

  1. Periodo migliore per Zanzibar
  2. Il mare d’inverno = caldo al risparmio!

Be the first to comment

Leave a Reply